UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

In questa sezione vorremmo dirottare tutte le discussioni interpersonali, così che in una privacy pubblica si possano chiarire meglio. Non mancheranno le curiosità e le tante indiscrezioni che giungono alle nostre orecchie, riferendoci a quelle di tutti i nostri graditi ospiti. L'unica accortezza è: NON PRENDERE TROPPO SUL SERIO QUANTO SI SCRIVE.

UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

Nuovo messaggiodi giuseppe valendino il 20 febbraio 2015, 12:28

Leggo, dal verbale del CDF – FOI del novembre 2014 che è stato deliberato quanto segue: «…Acquisto autovettura di servizio. Il CDF esamina le proposte di acquisto di vari modelli e marche di auto a sette posti, per svolgere servizi di Segreteria e vari viaggi del CDF. Delibera l’acquisto dell’auto Peugeot 5008 dalla concessionaria Ponginibbi di Piacenza per la migliore offerta esaminata, con immatricolazione anno 2015.

La domanda è: ma da quando un’auto di servizio è a 7 posti? Una Panda non andava bene? Se, eventualmente, servirà per davvero agli spostamenti del C.F., perché non noleggiarla quando sarebbe servita? Quelli del C.F. si sposteranno, tutti assieme, 4-5 volte all’anno! Oltretutto il Re abita a Piacenza, Rosa in Romagna, il fu Nunziata in Toscana, Sposito in Campania, Ielo in Calabria, Crovace nelle Marche ma quando mai riusciranno a partire tutti assieme? E durante tutto il restante periodo dell'anno che fine farà questa macchina? Chi l’avrà in dotazione? Diverrà la macchina della ditta per qualche privilegiato con gasolio e manutenzione a carico della FOI?

Ma soprattutto che messaggio si da ai soci e ai Giudici a cui magari, si parlerà di tagliare o congelare le diarie? Per gli allievi Giudici non ci sono i soldi neppure per dare loro i libri su cui devono studiare (bisogna pagarli, come bisogna pagare tutto il resto trasferte, pernotti, pranzi), niente denaro per la questione sanitaria, pochi soldi ai Giudici, pochissimi per i Corsi di Aggiornamento. Ma, come per incanto, per le cose che interessano chi comanda, i soldi ci sono eccome.

Chissà che diranno ora i commentatori “terzisti” che a queste vergogne, che denunciamo in beata solitudine, sono usi opporre sorrisetti e spallucce. Anzi, chissà se diranno qualcosa. Chissà se dopo questa nostra nuova denuncia di come vanno le cose in FOI, succederà qualcosa, o se non accadrà nulla. Come sempre, da quindici anni.Qui sotto la fotografia della macchina. Il costo, di listino,si aggira intorno ai 22.500 euro.

Immagine
Immagine
Giuseppe Valendino
Allevo: Padovani e Fiorini.

IL FORUM DELLA F.O.I COME IL TITANIC
Avatar utente
giuseppe valendino
 
Messaggi: 1733
Iscritto il: 2 marzo 2009, 15:37

Re: UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

Nuovo messaggiodi giuseppe valendino il 23 febbraio 2015, 10:19

In un periodo di così profonda crisi è immorale acquistare una macchina del genere.Il furgone che avevamo da anni e anni era da cambiare? Benissimo. Nessuno avrebbe proferito verbo se ne avessero acquistato un altro: è il classico mezzo di lavoro.Ma una macchina del genere proprio no.

E’ uno schiaffo a tutti quei soci e Giudici per i quali non c’è mai un centesimo. E’ indecente per una ONLUS! Che messaggio si dà ai soci? Che per le loro necessità non c’è mai nulla, ma poi, quando si vuole, i soldi saltano fuori? Perché una Yaris, una C1, una Twingo non andavano bene? Perché 4 o 5 volte l’anno era troppo piccola per le necessità? Non si faceva altro che noleggiare la macchina più adatta. Invece, tutto l’anno si andrà in giro con una autovettura sopradimensionata alle necessità di tutti i giorni. Ma neanche l’Ikea Italia ha come auto di servizio una Peugeot 5008! Per andare in posta, in banca, presso gli uffici pubblici, per recarsi tutti i giorni da casa in sede una Panda era più che sufficiente. Troppo facile fare gli splendidi con i soldi di tutti. Mi auguro che, come accade in tutte le aziende private, vengano compilati dei fogli di lavoro per dimostrare che la macchina non venga anche usata uso personale. E che qualche presidente, ad aprile, chieda conto, pretenda una risposta, a queste, legittime, domande.

A settembre 2014, a Piacenza, c’è stata la riunione dei Club. Il mio Segretario mi ha raccontato che, per un caso fortuito, è stato il primo a fornirsi al buffett che era stato offerto: e ha preso tre panini. Ebbene, uno dei partecipanti ha dovuto mangiarne solo uno perché era tutto contato. Poi, però, si prende una 5008 come "auto di servizio". Non so voi cari lettori, ma io sono indignato.
Giuseppe Valendino
Allevo: Padovani e Fiorini.

IL FORUM DELLA F.O.I COME IL TITANIC
Avatar utente
giuseppe valendino
 
Messaggi: 1733
Iscritto il: 2 marzo 2009, 15:37

Re: UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

Nuovo messaggiodi giuseppe valendino il 23 febbraio 2015, 13:06

Volevo sapere e poi concludo: il Re, su FB dove non – mi dicono – non perde occasione per farsi bello, di questa storia non ne ha parlato? Dal furgone alla 5008: non avere i soldi neanche per omaggiare gli allievi Giudici i libri sui quali dovranno studiare, ma possedere una macchina di servizio che non ha neanche l’Ikea Italia. Verrebbe fuori una bella discussione. O no?
Giuseppe Valendino
Allevo: Padovani e Fiorini.

IL FORUM DELLA F.O.I COME IL TITANIC
Avatar utente
giuseppe valendino
 
Messaggi: 1733
Iscritto il: 2 marzo 2009, 15:37

Re: UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

Nuovo messaggiodi Roberto Giani il 23 febbraio 2015, 19:43

I due Giuseppe (Valendino e Andriano) sono gli unici che continuano ancora a scrivere qui.

Mi ricordano quei soldati giapponesi della II guerra mondiale i quali, pur rimasti da soli su alcune isole del Pacifico, non si rassegnavano all'idea che la guerra fosse finita (e persa...), continuando stoicamente a combattere.

Qui ora è uguale se uno dei tanti stimolanti punti di riflessione portati da Giuseppe (Valendino), come quello di questo topic, non suscita alcun commento...

Qualche tempo fa inserii un topic intitolato "Requiem", ora ne potrei inserire un altro chiamato "De profundis"...

Ad ogni modo continuerò sempre a collegarmi regolarmente a questo Forum fintantochè questi "soldati giapponesi" continueranno ad informare su avvenimenti nuovi ed interessanti.
Roberto Giani
 
Messaggi: 335
Iscritto il: 26 novembre 2008, 0:04

Re: UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

Nuovo messaggiodi Occhipinti Davide il 24 febbraio 2015, 15:12

Ah però! Devo contraddire Giuseppe Valendino, perché il prezzo da lui messo in rilievo è finalizzato al modello base generalmente a 5 posti, difatti si parla di A PARTIRE da 23.620 euro. Qui il prezzario dell'auto in discussione con relative versioni:

http://www.peugeot.it/scopri/5008/break ... /p=prezzi/


Non vorrei alimentare alcuna polemica, perché non so se l'auto è stata acquistata come "usato sicuro" (ergo di seconda mano) o nuova (il ché sarebbe davvero disdicevole visto il momento e la totale assenza di VERE iniziative a beneficio di tutti i soci FOI), ma una sola cosa la voglio dire qui, perché mi preme molto: non discuto la scelta dell'auto, ma queste spese sarebbero dovute arrivare DOPO.

Sarebbe stato apprezzatissimo se si fossero messe in cantiere per QUESTO ANNO delle lodevoli iniziative, anche per chiudere un po' quella polemica che in FOI si fa solo lo STRETTO INDISPENSABILE per i medesimi soci (evidenza acclarata da tempo immemore, ancora prima che Cirmi fosse Presidente), e se si pensa che la FOI negli ultimi trent'anni abbia chiuso i suoi bilanci in positivo - favorendo un accumulo non indifferente tanto da aver potuto aprire un Museo molto discusso - si sarebbe potuto invece PER UNA VOLTA trovare una REALE soluzione per far contenti i soci.

Cosa potrebbero desiderare i soci se non un servizio veterinario VERO (non quella sciocchezza della consulenza ogni primo venerdì del mese in sede FOI a Piacenza), e nella fattispecie delle CONVENZIONI con Veterinari in giro per le regioni di Italia che CI facessero risparmiare qualche centinaio di euro annui? Premettendo sempre che non si esige un servizio gratuito, ma se in media un vet aviare costa all'allevatore 600 euro annue di base, solo per dei normali controlli, si capisce come dimezzare un costo del genere potrebbe inoltre favorire ulteriormente l'ingresso di soci nella stessa. Potrebbe essere un'idea?

SPERO e mi auguro vi sia qualche sorpresa - ogni tanto - anche per NOI poveri soci.

P.S. Io il numero di Gennaio non l'ho ancora ricevuto, ma sarà nell'arrivare.
Je suis Charlie
Avatar utente
Occhipinti Davide
 
Messaggi: 985
Iscritto il: 5 febbraio 2013, 17:56
Località: Ragusa (Rg)

Re: UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

Nuovo messaggiodi giuseppe valendino il 25 febbraio 2015, 11:31

Il fu Nunziata, se solo ricordasse da dove è partito e quello che era fino a qualche anno fa, una risposta la dava. L’attuale Nunziata, quello dopo la cura, che volutamente non si ricorda più di quello che stato (se ne vergogna?) tanto da sembrare financo un’altra persona, anche se potrebbe dare delle risposte, se ne guarderà bene dal farlo. Ah quel cazzo di forum di Montanaro dove non tutto è rimasto scritto e nessuno ha intenzione di cancellare alcunché! Che peso!
Giuseppe Valendino
Allevo: Padovani e Fiorini.

IL FORUM DELLA F.O.I COME IL TITANIC
Avatar utente
giuseppe valendino
 
Messaggi: 1733
Iscritto il: 2 marzo 2009, 15:37

Re: UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

Nuovo messaggiodi Giulio Rinaldi il 24 settembre 2015, 18:48

Caro Giuseppe,sei rimasto orfano come me ma è un piacere leggerti,non sempre debbo dire,ma in questo caso lo è ,sperando non sia troppo tardi.
Vorrei sapere se l'acquisto dell'utilitaria di servizio :( è stata approvata in assemblea,non riesco ad avere notizie da nessuna parte.Come te non ho un profilo facebook nè ho intenzione di averlo.
Voglio darti,però,un'altra notizia che probabilmente già conoscerai:in Foi non si farà l'acquisto del vaccino antivaiolo perchè per la federazione è una remissione comprarlo.Pensa mettevano anche l'etichetta Foi.
Stiamo parlando di cifre che si aggirano tra i 30000,00 ed i 35000,00 euro e rivenduta agli allevatori italiani tra i 60000,00 ed i 65000,00 .Non vedo la remissione,si preferisce acquistare una monovolume da 7 posti (assicurazione,bollo,tagliandi perchè è nuova,usura,ecc.)che come dici tu servirà a pochi eletti.
Non solo aggiungo che in Belgio il vaccino costa intorno ai 35000,00.
Nulla è cambiato,tanto i soldi sono i nostri.
Voci di corridoio,ti risulta che la Foi è in utile di circa un milione di euro?Sarà vero?
Potrei sbagliare qualche cifra ma queste sono quelle che mi hanno passato,c'è stato un faccia a faccia con qualcuno di mia conoscenza.
Giulio Rinaldi 20AB Roma agata rosso int/bri isabella int/bri nero rosso mosaico agata rosso mosaico
Avatar utente
Giulio Rinaldi
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 22:01
Località: Roma 20AB

Re: UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

Nuovo messaggiodi giuseppe valendino il 25 settembre 2015, 11:01

Chi non muore si rivede! Dove sei stato finora? Dato che mi hai scritto anche in privato ti ho già risposto. Non sono più informato su nulla. E sono molto più che sfiduciato, sono deluso e amareggiato di tutto quello che è successo di tutte le aspettative andate in fumo, del servizio taxi, delle falsità e delle bugie che circolano.

Ho visto gente che da incendiario adesso fa il pompiere!

Italia Ornitologica, lo confesso, è da nove mesi che non la guardo nemmeno per non avere dispiaceri. Mi sento come un padre che ha una figlia drogata e preferisco non vedere.
Giuseppe Valendino
Allevo: Padovani e Fiorini.

IL FORUM DELLA F.O.I COME IL TITANIC
Avatar utente
giuseppe valendino
 
Messaggi: 1733
Iscritto il: 2 marzo 2009, 15:37

Re: UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

Nuovo messaggiodi giuseppe valendino il 25 settembre 2015, 11:01

Immagine

Immagine
Giuseppe Valendino
Allevo: Padovani e Fiorini.

IL FORUM DELLA F.O.I COME IL TITANIC
Avatar utente
giuseppe valendino
 
Messaggi: 1733
Iscritto il: 2 marzo 2009, 15:37

Re: UNA PEUGEOT 5008 COME AUTO DI SERVIZIO

Nuovo messaggiodi Giulio Rinaldi il 28 settembre 2015, 21:58

Sono vivo e vegeto,ancora allevo considerando che è un hobby di lusso,deluso come te,leggo I.O. per tenermi "informato".
Purtroppo le voci che mi arrivano sono distorte e ti ho chiesto se ne sapevi più di me,per avere prove e certezze da portare come discussioni nelle assemblee della mia associazione.
Prima avevo questo forum come fonte d'informazione.Ora non più!E ciò mi dispiace veramente tanto soprattutto per essere stati sulla breccia per anni.Wanted per sempre,caro Valendino,non tutti solo alcuni.
Verrò a trovarti allo stand di R.Emilia,se ci sarai.
Nel frattempo ti cercherò sul forum sperando che tu abbia scritto.
A presto
Giulio Rinaldi
Giulio Rinaldi 20AB Roma agata rosso int/bri isabella int/bri nero rosso mosaico agata rosso mosaico
Avatar utente
Giulio Rinaldi
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 22:01
Località: Roma 20AB


Torna a Curiosità, Battibecchi, Indiscrezioni tra il serio e il faceto.

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron